Comitato Quartiere Precotto Milano
 
 

Regolamento degli organi statutari

Art. 1 ASSEMBLEA

1.1 L’avviso di convocazione viene esposto al pubblico, stampato e distribuito almeno 15 giorni prima della data fissata, riportando l'OdG, la data, l'orario, il luogo di svolgimento.

1.2 L'Assemblea elettorale triennale nomina all'inizio della riunione la Commissione elettorale composta da 3 membri che provvedono alla vidimazione delle schede, allo scrutinio delle stesse, alla redazione del verbale con i risultati.

1.3 Le votazioni iniziano al termine dell'Assemblea e proseguono nella medesima giornata.

1.4 In sede di votazione, ogni cittadino può esprimere fino a un massimo di preferenze pari alla metà dei membri da eleggere.

1.5 Risultano eletti i candidati che ottengono il maggior numero di preferenze.

1.6 Il numero dei componenti il Direttivo viene determinato dall’Assemblea medesima su proposta della Giunta esecutiva, tenuto conto del numero delle candidature proposte, fino a un massimo di 28 componenti.

Art. 2 COMITATO DIRETTIVO

Nella votazione per la Giunta esecutiva ogni membro del Direttivo può indicare fino a un massimo di 4 componenti. Risultano eletti i candidati che ottengono più preferenze.

Art. 3 GIUNTA ESECUTIVA

3.1 La Giunta elegge al proprio interno il Coordinatore e il Vicecoordinatore, a maggioranza assoluta e con voto segreto.

3.2 Le riunioni della Giunta sono valide se è presente almeno la maggioranza dei componenti.

3.3 Le deliberazioni sono prese a maggioranza dei presenti. In caso di parità prevale l'opinione del Coordinatore.

Art. 4 COORDINATORE

4.1 Il coordinatore assegna agli altri membri della Giunta incarichi sia in forma stabile (per es., tesoriere, segretario, rapporti con il decanato ecc.) sia per singoli problemi o interventi (Consiglio di Zona, Uffici comunali ecc.).

4.2 Convoca la Giunta stabilendo data, orario, luogo, OdG.

Art. 5 PROBIVIRI

5.1 I tre probiviri designano un loro Presidente, anche a rotazione annuale.

5.2 Decidono a maggioranza.

5.3 Il Presidente convoca gli altri componenti stabilendo data, orario, luogo, OdG.

5.4 Raccolgono e valutano le candidature al Direttivo. Segnalano al Coordinatore i nominativi disponibili in tempo utile per la predisposizione delle schede.